CONVEGNO -Solidarietà, integrazione e cultura socio solidale: la formazione inizia sui banchi di scuola” Daniela Pierri corre versole Paralimpiadi Tokyo 2020Versione stampabile


immagine sinistra
Un fiume in piena. Le Tre Gocce, simbolo del movimento paralimpico, sono entrare, lunedì 23 aprile 2018, all'auditorium della scuola media di Trecesimo, sotto le sembianze di Daniela Pierri. L'atleta paralimpica dell'Atletica 2000 di Codroipo ha acceso i riflettori su "Solidarietà, integrazione e cultura socio solidale: la formazione inizia sui banchi di scuola”. convegno organizzato dal Comitato Sport Cultura Solidarietà in collaborazione con i Comuni di Reana del Rojale e Tricesimo, a cui si affianca il locale Istituto Comprensivo. E non ha deluso. Come non stanno deludendo le sue prestazioni da quando, due anni or sono, ha deciso di realizzare quel sogno coltivato fin da bambina. Scendere in pista per sfidare il tempo, sfidando se stessa. E il suo curriculum sportivo le sta dando ragione. Di recente è infatti stato aggiornato. All'ultima edizione dei Campionati Italiani Paralimpici Indoor ed Invernali di Ancona è andata a Medaglia d'Oro nella specialità del Salto in lungo/LJ T61-T64, (2.95) ed a Medaglia d'Argento nei 60 piani, (11.57). L'obiettivo di Daniela, nata senza la gamba destra e con una malformazione alla mano destra alla quale mancano le falangi e le dita sono legate tra loro, sono i Giochi Paralimpici di Tokyo, nel 2020. E sembra aver imboccato la strada giusta.

Durante l'evento, Daniela ha ricevuto il premio “Melograno d’Argento per il Sociale” istituito per omaggiare chi con le buone pratiche si è contraddistinto a favore della cultura socio-solidale. Glielo ha consegnato Giorgio Dannisi, presidente del Comitato Sport Cultura Solidarietà che dal 2005 opera per favorire l’integrazione tra giovani e disabili.


Foto di Daniela Pierri



24/04/2018

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico