HOCKEY IN CARROZZINA - Alma madracs udine: salvezza conquistataVersione stampabile


immagine sinistra
Primo obbiettivo stagionale matematicamente raggiunto, ora al lavoro per concludere in bellezza una stagione memorabile

Gli Alma Madracs Udine mettono il sigillo sul discorso salvezza con una giornata di anticipo grazie alla vittoria per 11 a 7 sui Dolphins Ancona, ottenuta l’08 aprile al PalaCUS di Udine, davanti al calorosissimo pubblico casalingo. La prossima Serie A1 2018/19 del campionato italiano di hockey in carrozzina vedrà dunque ancora la squadra friulana lottare tra le big nazionali, tra la tanta soddisfazione di tutta l’ambiente verde-nero.

Una vittoria importante arrivata dopo una partita giocata non benissimo, uno di quegli incontri dove l'importanza dei tre punti in palio pesa sulle prestazioni di tutti. In una partita in cui vanno a segno tutti e tre gli attaccanti, va sottolineata la prestazione di Diego Masoli, migliore in campo e autore di una rete spettacolare che scatena la standing ovation della tribuna. Notevoli miglioramenti visti per le bisce friulane nella fase offensiva che sta iniziando ad esaltare le doti di agilità e tecnica dei suoi interpreti mentre in fase difensiva prestazione opaca, non sempre impeccabile.

Premiati a inizio partita Claudio Comino per aver raggiunto e superato lo storico traguardo dei 200 goal in maglia verde nera e Giorgia Burtone come seconda atleta della squadra ad aver disputato 50 gare ufficiali.

Coach Minigutti, soddisfatto per aver raggiunto l'obiettivo stagionale, sottolinea proprio l'importanza di ritrovare solidità: “Negli ultimi allenamenti ci siamo concentrati molto sui movimenti in attacco e stiamo intravedendo qualcosa di buono. La difesa invece, che ad inizio anno era il nostro punto forte, sembra aver perso qualche automatismo. Dobbiamo assolutamente ritrovare il giusto equilibrio tra le due fasi. Abbiamo ancora delle partite davanti a noi e sono impegni ufficiali che vanno onorati fino in fondo”.

Una stagione lunga quella che si sta per concludere, affrontata a testa alta anche grazie al vitale supporto del main sponsor Alma Agenzia per il Lavoro, con il quale l'estate scorsa è stato progettato l'obiettivo salvezza attraverso la costruzione di solide fondamenta, obbiettivo puntualmente raggiunto dai ragazzi in maglia verde nera. Una stagione che senza il supporto di tutti gli altri sponsor, dei volontari, dei tifosi e delle famiglie che seguono la squadra non sarebbe mai stata così emozionante. Una stagione che sarebbe un peccato etichettare come già finita. L'ultima partita, contro i Thunder Roma si preannuncia infatti come spettacolare. Infine, la testa dovrà correre alle Final Four di Coppa Italia, in cui gli Alma Madracs si giocheranno per la prima volta la possibilità di vincere una coppa ufficiale.

Della serie: i marinai hanno portato la nave in porto sana e salva attraverso la tempesta ma prima di festeggiare c’è ancora del lavoro da compiere. Tutti a bordo, ne vedrete delle belle.


Martignacco, 9 aprile 2018

Per info: Benedetta De Cecco 331/3769351



10/04/2018

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico